FILMATO FLASH.


L'angolo del...

Lo spazio in cui si muove il bambino ha un valore fondamentale. Se strutturato secondo stimoli adeguati allo sviluppo e al rispetto delle sue abilità diventa il primo vero educatore di base, aiutando il bambino a muoversi, orientarsi e a manifestarsi.

L’allestimento degli spazi secondo centri d’interesse è stato quindi pensato in funzione degli obiettivi definiti nel progetto educativo.

L’ambiente è stato suddiviso in “angoli”, che si differenziano a seconda del tipo di attività proposta. Ciascun angolo è dotato di materiale ben preciso, facilmente accessibile al bambino ed è la sede sia del gioco libero, sia di attività strutturate dalle figure educative di riferimento.

 

Gli angoli degli anatroccoli Gli angoli dei paperottoli Gli angoli dei cignottoli